Scheda opera

Ricerca avanzata

Seleziona una voce per filtrare la tua ricerca.

Cala la sera

data
1938
sede
Palazzo Buonaccorsi
collocazione
Palazzo Buonaccorsi, secondo piano/ sala 2
tecnica
Gesso 22x40cm
n. inventario
560
tipologia
Scultura

Descrizione

Il rilievo in gesso, di piccolo formato, raffigura una donna con in braccio un bambino e un cavallo trainante un carretto. Il modellato è sintetico, la composizione è essenziale, priva di riferimenti naturalistici. Il soggetto ripete un cliché proprio della produzione bozzettistica di De Angelis in cui compaiono la madre e il suo bambino affiancati da animali da soma. L’opera apparteneva alla collezione del Commendatore Minnucci di Macerata, che nel 1959 la donò alla Pinacoteca.

Giuseppe De Angelis è stato uno scultore maceratese attivo nella prima metà del Novecento. Realizza ritratti dal vero e sculture dai toni intimisti, legate alla scuola verista, con soggetti presi dal popolo e dalla vita quotidiana.